Xiaomi

Xiaomi Mi A2 Lite: buone aspettative per uno smartphone low cost di qualità

Presentato come uno smartphone low cost, in realtà Mi A2 Lite non è proprio il prototipo del “normale” cellulare economico: ha infatti uno schermo ad alta risoluzione con cornici sottili, una fotocamera doppia sul retro, una batteria capiente e l’ultimo sistema operativo Android. Xiaomi ha inoltre scelto un chipset molto potente per l’A2, ma il modello Lite ha tenuto lo Snapdragon 625. È un hardware datato, ma comunque ancora capace e in grado di soddisfare le esigenze per le offerte economiche come il Lite.

Per quanto concerne le principali specifiche tecniche, il design si avvantaggia di un solido corpo in alluminio, un display LCD IPS da 5,84” con risoluzione 1.080×2.280px, formato 19: 9, 432ppi. La fotocamera posteriore è doppia, con un modulo principale da 12 MP, 1,25 ?m, apertura f / 2,2, PDAF e un modulo secondario da 5 MP, 1,12 ?m, apertura f / 2,2 – che funge da sensore di profondità. Lo smartphone è in grado di girare video a 1080p a 30fps con EIS. La fotocamera anteriore dispone di un modulo 5 MP con Auto HDR e registrazione video 1080p / 30fps.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, è presente un sistema operativo Android 8.1 Oreo, mentre il processore è il “vecchio” Qualcomm Snapdragon 625, con CPU Octa-core 2.0 GHz Cortex-A53, GPU Adreno 506. Sono presenti 3GB di RAM, 32 o 64 GB di spazio di archiviazione, espandibile con slot microSD. La batteria è da 4.000 mAh Li-Po. Connettività garantita con LTE, microUSB; Wi-Fi a / b / g / n; GPS; Bluetooth 4.2, IR blaster. Presente infine il modulo dual-SIM, un lettore di impronte digitali montato posteriormente, un altoparlante singolo down-firing e il jack da 3,5 mm.

Ultime Notizie

Inizio