Produttori

Xiaomi vuole vendere fino a 150 milioni di smartphone nel 2018

Xiaomi è uno dei nomi che sta contribuendo a rinvigorire il mercato degli smartphone, dando qualche grattacapo concorrenziale a veterani del settore come Samsung e Huawei.

Ebbene, i piani e le ambizioni di Xiaomi non sono certamente esauriti, considerando che il gigante dell’elettronica cinese, secondo un report Digitimes diffuso online, nel 2018 dovrebbe battere il suo miglior risultato spedendo tra 120 e 150 milioni di unità smartphone.

Il report afferma inoltre che i quattro grandi giganti cinesi della telefonia mobile – vale a dire Huawei, Oppo, Vivo e Xiaomi – hanno rinvigorito le proprie strategia per quest’anno e lavoreranno alacremente per l’espansione nei mercati esteri, creando al contempo una roccaforte nel Paese di origine. Una strategia messa a punto per competere per una preziosa quota di mercato nei mercati esteri, e che risulta essere una sorta di strada a senso unico in un mercato sempre più saturo.

In tale ambito, Huawei ha un target ancora più rilevante, con la spedizione di 200 milioni di smartphone grazie alla serie P20, lanciata di recente, contro le 153 milioni di unità spedite dal marchio nel 2017.

Scrivi un commento

Devi essere registrato per inviare un commento. Login

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime Notizie

Inizio