Accessori

Huawei FreeClip, gli auricolari del brand cinese convincono?

HUAWEI FreeClip

Huawei ha recentemente presentato i suoi nuovissimi auricolari wireless FreeClip, contraddistinti da un design unico nel suo genere, open-ear. Sebbene sembri un auricolare a conduzione ossea, in realtà riproduce l’audio diretto verso il canale uditivo mentre si trova agganciato all’elica dell’orecchio.

Gli auricolari vengono forniti all’interno di una custodia dotata di una luce LED esterna che indica la capacità della batteria, con tre modalità: verde per oltre il 75%, gialla tra il 25% e il 75% e rossa sotto il 25%. Sul lato destro è presente un pulsante per l’accoppiamento e all’interno si trovano gli auricolari.

Per il resto, abbiamo una interessante novità: FreeClip è il primo indossabile audio open-ear che non distingue tra auricolari destri e sinistri. Le clip leggono da quale lato della custodia escono e così si adattano in maniera intelligente. Tuttavia, se si cambia orecchio senza rimettere gli auricolari nella custodia, questi non si resetteranno e i canali saranno invertiti.

Per quanto concerne le modalità utili per indossarli, non c’è un vero e proprio aggancio perché gli auricolari rimangono semplicemente sull’orecchio. Ci vuole un po’ di tempo per abituarsi a posizionarli correttamente, ma dopo il secondo o terzo tentativo il processo viene abbastanza naturale, confermando peraltro l’elevato livello di innovazione di design del prodotto, che si basa sull’analisi della vestibilità sullo studio di oltre 10.000 diverse forme di orecchie umane nei suoi laboratori Huawei. L’obiettivo era che gli auricolari si adattassero alle orecchie di chiunque.

Il FreeClip non ha poi un’unica area sensibile al tocco. Ci sono invece tre zone separate, una per ogni parte dell’auricolare. Su ogni auricolare sono presenti ben quattro microfoni: due sulla sfera acustica per ascoltare l’altoparlante durante le chiamate e altri due sul fagiolo per captare ed eliminare i suoni e le voci circostanti.

Facile anche l’abbinamento: gli auricolari si accoppiano come qualsiasi altro dispositivo audio Bluetooth, ma si consiglia di utilizzare l’app AI Life per dispositivi Android e Harmony OS. Sono disponibili alcune personalizzazioni come gli effetti sonori, i gesti possono essere modificati e l’app gestisce anche gli aggiornamenti software.

Per quanto concerne le ulteriori caratteristiche, ogni auricolare pesa solo 5,6 grammi mentre la certificazione IP54 per la resistenza agli spruzzi e alla polvere rende il FreeClip ideale per gli sport occasionali e le attività in palestra.

Significative anche le prestazioni. Gli auricolari FreeClip offrono una modalità a bassa latenza, che può essere attivata tramite l’app AI Life. Sono inoltre dotati di sensori di usura che rilevano quando gli auricolari sono all’orecchio e mettono in pausa la riproduzione quando li si toglie. Le chiamate sono stabili, ma dato che gli auricolari sono open-ear, non ne consigliamo l’uso in ambienti affollati e rumorosi, perché gli auricolari possono spesso captare le voci di persone a caso e questo non è ideale per la persona dall’altra parte della chiamata.

Per la durata della batteria, Huawei dichiara una capacità di 510 mAh e ogni auricolare ha 55 mAh in più, e Huawei promette fino a 36 ore di ascolto con una singola carica.

Insomma, un prodotto davvero avanzato, che ha pochi concorrenti sul mercato. Una soluzione elegante e innovativa, con un prezzo di mercato i 180 e i 200 euro.

 

Ultime Notizie

Telefonini.COM è da (quasi) 20 anni il sito italiano che vi guida alla scoperta di smartphone, telefonini,Tablet, più usati ogni giorno.

Ogni marca, ogni tipo di telefonino: se non ne trovi uno, contattaci subito!

(c) 2018 Telefonini | Web Marketing & Web Design by Revenue SRL, P. IVA / Cod. Fisc.: 07084270961 - Via Statuto 10 - 20121 - Milano

Inizio