Smartwatch

Nuovi smartwatch Huawei 2018: ecco di cosa si tratta

Huawei sta preparando dei nuovi smartwatch indossabili che, stando a quanto suggerito dalla stampa asiatica, potrebbero essere lanciati insieme ai prodotti della famiglia Mate 20 in occasione dell’evento che si terrà il prossimo 16 ottobre.

Anche se mancano (ovviamente!) conferme in tal senso, il nuovo device dovrebbe chiamarsi Huawei Watch GT, e sarà disponibile in due versioni: GT Sport e GT Classic (raffigurata nel rendering trapelato che abbiamo usato come cover dell’articolo odierno).

In particolare, l’Huawei Watch GT si concentrerà sulla durata della batteria e sull’accessibilità di prezzo. È costruito con un display OLED rotondo da 1,39 pollici con risoluzione ancora sconosciuta, mentre quello Classic utilizza una lunetta nera su un design argento, e verrà fornito con un cinturino marrone. D’altra parte, il GT Sport sarà tutto nero.

GPS e NFC dovrebbero essere integrati come ci si aspetterebbe, insieme a Bluetooth, una bussola, un sensore di pressione e un accelerometro. È probabile che sia disponibile anche un cardiofrequenzimetro, ma la sua presenza non è stata confermata.

Lo smartwatch sarà a prova di nuoto e avrà 4GB di memoria interna e una batteria da 420mAh, che dovrebbe in qualche modo consentire fino a 14 giorni di utilizzo – si presume in modalità a basso consumo che rende lo smartwatch essenzialmente in stand by profondo. Con un funzionamento normale ci attendiamo invece un’autonomia molto, molto inferiore, mentre in modalità GPS potrebbe durare per 20 ore.

Per il resto, c’è un’alta probabilità che l’Huawei Watch GT sia alimentato dal chipset Snapdragon Wear 3100 di Qualcomm, con un costo di 199 euro per lo Sport e 229 euro per il Classic.

Ultime Notizie

Inizio