Apple

App Store: 15 miliardi di app scaricate

Nuovo importante traguardo da parte dell’azienda di Cupertino: il raggiungimento di 15 miliardi di applicazioni scaricate dall’apertura dell’ App Store on line.
Oltre 200 milioni gli utenti di tutto il mondo, distribuiti tra iPhone, iPad e
iPod, che quotidianamente accedono allo store on line. “In soli tre anni, il rivoluzionario App Store è cresciuto fino a diventare il negozio di software più entusiasmante e di successo al mondo – sono state le dichiarazioni di Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Product Marketing di Apple – desideriamo ringraziare tutti i nostri sviluppatori, che l’hanno arricchito con più di 425.000 fantastiche app”.
Tre anni fa il lancio di Ocarina aveva creato una vera e propria “magia musicale”, da lì si sono susseguiti varie app come Magic Piano e Magic Fiddle per il tablet di Apple.

Per raggiungere questo risultato la Apple ha intrapreso alleanze con varie aziende, che si occupano dei diversi settori. Mark Rein, co-fondatore della Epic Games ha detto: “l’iPad per noi rappresenta un dispositivo mobile impareggiabile per
lo sviluppo di giochi formidabili e coinvolgenti” o ancora Nicholas Callaway, CEO di Callaway Digital Arts: “Sapevamo che l’iPad sarebbe stato un dispositivo rivoluzionario per la narrativa, ma non avremmo mai potuto prevederne una così
rapida diffusione. A breve porteremo Angelina Ballerina, Sesame Street e molti altri dei libri e riviste più famosi al mondo”.
Delle oltre 400mila app presenti sullo store on line, 100mila sono native per l’iPad, disponibili in 90 paesi. I clienti sparsi nel pianeta possono scegliere su una gamma di venti categorie tra cui: economia, giochi, news, sport, salute, benessere, viaggi ecc. Sorridono anche i vari sviluppatori (vero motore dell’App Store), l’azienda di Cupertino ha versato agli sviluppatori in questi anni più di 2,5 miliardi di dollari.
di Daniele Trenca

Scrivi un commento

Devi essere registrato per inviare un commento. Login

Scrivi un commento

Ultime Notizie

Inizio