ZTE

ZTE, utili in forte crescita grazie agli smartphone

ZTE, il colosso cinese operante nel settore delle telecomunicazioni e della tecnologica, ha chiuso il primo trimestre del 2017 con una crescita degli utili pari al 27,8%, trainati dalla buona crescita delle vendite di soluzioni per operatori di rete e smartphone. L’utile netto arriva così a quota 1,21 miliardi di reminbi (più di 165 milioni di euro), mentre il fatturato – cresciuto del 17,8% – arriva a toccare l’equivalente di 3,5 miliardi di euro.

In una nota societaria, si legge come il buon risultato sia stato determinato principalmente dall’innovazione, “dato che nei primi tre mesi dell’anno dalle attività di ricerca e sviluppo aziendali deriva circa il 13% delle entrate trimestrali”.

Nella stessa nota ZTE ricorda di aver rafforzato la propria posizione di leader globale nella ricerca 5G, approfondendo la collaborazione con i principali operatori del mondograzie alla nuova soluzione Massive Mimo proprietaria basata su Fdd-Lte.

Per quanto riguarda in maniera più dettagliata il mercato degli smartphone, l’azienda comunica di aver rafforzato la partnership con alcuni operatori leader nel Nord America e in Giappone “realizzando dispositivi consumer innovativi e soluzioni per veicoli connessi. Zte è inoltre uno dei primi partner di China Mobile e si posiziona alla guida del mercato nello sviluppo di smartphone codificati per una maggiore sicurezza informatica”.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio