Novità

YouTube: video su cellulari

Se il telefono cellulare, in veste di smartphone, per certi versi può fare degnamente le veci di un PC o di un televisore, allora può accogliere tutto ciò che è normalmente fruibile da tali apparecchi. L\’assioma è stato da tempo recepito dagli operatori e da alcuni utenti e ora sembra averne fatto tesoro anche YouTube, che ambisce a lanciare entro il prossimo anno un servizio di video sharing pensato appositamente per telefoni cellulari e dispositivi wireless.

 

\"YouTube\"

 

La notizia è più di un\’indiscrezione e proviene da Chad Hurley, co-fondatore e CEO di YouTube, che in una conferenza tenuta durante l\’OgilvyOne Global Digital Summit ha affermato che offrire un servizio video per telefoni cellulari sarebbe un\’opportunità strategica per l\’azienda: \”Speriamo, entro il prossimo anno, di poter offrire qualcosa per i dispositivi portatili: sta diventando un mercato enorme e, specialmente per la tipologia di video con cui lavoriamo, è una transizione naturale\”.

La telefonia mobile è già un mercato di riferimento per YouTube: lo smartphone è uno degli strumenti di ripresa più utilizzato per i video ospitati dal portale di social broadcasting, che in primavera ha varato una versione mobile di YouTube, sviluppata proprio per permettere l\’upload dei video da telefono cellulare.

È quindi verosimile pensare, se a questa si aggiungerà la possibilità di un download \”tarato\” sugli smartphone, ad un rapido allargamento del bacino di utenza, del mercato e quindi del business. Quello di YouTube e, quindi, di Google, che di recente se ne è assicurato il controllo, un affare da 1,65 miliardi di dollari (circa 1,3 miliardi di euro).

Verizon Wireless, azienda nata da Verizon Comunications e Vodafone Group, ha annunciato che, da dicembre 2007, inizierà a fornire i video di YouTube tramite cellulare.

L’obiettivo è di incrementare il numero di abbonati ai servizi mobile, grazie all’aumento dei servizi offerti.

Tramite un abbonamento mensile o giornaliero denominato Vcast, gli utenti di Verizon Wireless potranno scaricare sul proprio telefonino i video della comunità di YouTube.

L’operatore non permetterà di prelevare tutti i contenuti del portale, ma metterà a disposizione un numero ristretto di filmati, per aumentare la qualità del servizio.

Grazie questo accordo sarà anche possibile inviare il proprio video amatoriale tramite cellulare.

Per chi vuole dare un occhio c\’è TinyTube, la versione per cellulari di YouTube è on-line già da qualche giorno, ed offre in formato 3gp tutti i video presenti su YouTube.

TinyTube è raggiungibile digitando nel browser del cellulare l\’indirizzo http://www.tinytube.net/. Per guardare un video di cui già si conosce l\’id di YouTube, basterà digitare l\’indirizzo http://tinytube.net/watch/ seguito dall\’id del video. Ad esempio, se vogliamo guardare il video della canzone \”Ohi Maria\” degli Articolo31, che su YouTube si può guardare all\’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=0QGOhVVapzA, allora su TinyTube si potrà guardare all\’indirizzo http://tinytube.net/watch/0QGOhVVapzA.

TinyTube inoltre, ciccando su \”SMS this video to a friend\” permette di segnalare i video tramite sms ad un amico, purtroppo però per ora questo servizio è disponibile solo per gli utenti degli USA.

Fonti: Varie

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio