App

YAAM: lo store on line open-source

\"\"La produzione di applicazioni sui vari store on line aumenta quotidianamente.
Oltre agli store ufficiali come Android Market o App Store, sta nascendo un nuovo settore di negozi alternativi. Niente a che vedere con la contraffazione o cose simili. Uno di questi è il progetto YAAM. Il nome dello store, acronimo di \”Yet Another Android Market\” (ancora un altro Android Market) ribadisce che è solo uno dei tanti negozi on line che si sostituiscono a quello ufficiale. In questo sito sono presenti applicazioni di natura open source con particolare riguardo per gli sviluppatori.
Questo shop di applicazioni è on line già da diversi mesi, ma ha ricevuto recentemente un aggiornamento migliorandone le funzionalità. Gli iscritti sono 23.000 e le applicazioni disponibili al momento si aggirano sulle 400. Tra le peculiarità dello store c’è la possibilità di inserire fino a sei schermate a corredo della descrizione (eventualmente anche in formato Html) e nessun limite per la descrizione delle applicazioni. Gli sviluppatori vengono poi incentivati ad inserire applicazioni nuove poiché il ricavato della vendita è devoluto interamente al creatore, a differenza invece dell’Android Market, che trattiene il 40%. Essendo YAAM un progetto open source, rende disponibile anche il codice sorgente. Per provare il market open source bisogna collegarsi al sito http://yaam.mobi/ ed abilitare la funzione sul proprio smartphone di voler installare applicazioni presenti anche per i market non ufficiali.
di Daniele Trenca

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio