Smartphone

Un quarto degli italiani acquista con smartphone o tablet

Secondo quanto emerge dalla recente indagine di Nielsen Mobile Ecosystem Survey, un italiano su quattro compie degli acquisti mediante smartphone o tablet.

Un dato non certo irrilevante, che tuttavia pone il nostro Paese indietro rispetto al resto del mondo, visto e considerato che la media europea sale al 32 per cento e la media mondiale al 38 per cento. In prima fila si trovano i Paesi emergenti, con il 46 per cento dell’India, il 37 per cento dell’Indonesia, il 34 per cento del Messico e della Turchia.

A bloccare gli italiani dal compiere acquisti ancora più massicci tramite mobile è la preoccupazione per come vengono gestiti i passaggi di denaro: il 35 per cento degli italiani afferma infatti di non voler passare al mobile proprio per questo motivo, con una preoccupazione è che condivisa dal 46 per cento dei consumatori europei e dal 53 per cento dei consumatori mondiali.

Ancora, la ricerca sottolinea come in Italia sia previsto uno sviluppo del mobile only banking, ovvero di banche che offrono servizi unicamente tramite mobile. Sono 29,7 milioni i possessori di smartphone nel nostro Paese, e sono 11,6 milioni quelli che posseggono un tablet. Attualmente, solamente il 9 per cento degli intervistati afferma di avere eseguito o ricevuto pagamenti peer-to-peer, contro il 19 per cento dell’Europa e il 28 per cento del mondo. Il 71 per cento del campione afferma altresì di accompagnare le diverse fasi dello shopping facendo utilizzo dello smartphone, con il 40 per cento che utilizza il telefonino per poter ricercare con il proprio cellulare delle informazioni sui prodotti e sui servizi.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio