Anticipazioni

Telefonino senza bordi: Oppo R7

OppoR7 è il nuovo smartphone senza bordi. Un cellulare senza cornici, su sistema operativo Android, che il produttore cinese presenterà ufficialmente il prossimo 20 maggio 2015 nella speranza che il successore dell’attuale R5 possa garantire una nuova linfa commerciale all’azienda asiatica.

Nel corso degli ultimi giorni sul web sono comparse numerose indiscrezioni relative al nuovo smartphone. E, fortunatamente, parte di queste sembrano essere ben sostenibili dalla realtà dei fatti, visto e considerato che sono state divulgate dal produttore stesso e dall’ente certificatore cinese. Sulla base di tali elementi, è stato reso noto come Oppo R7 avrà un telaio unibody in metallo, sarà disponibile in due varianti e – purtroppo – per il momento sarà un’esclusiva extra europea.

Per quanto concerne le altre caratteristiche, sembra che lo smartphone avrà un display full HD da 5 pollici che avrà uno spessore di 6,3 millimetri (dunque, leggermente superiore a quello del precedente Oppo R5). A proposito di hardware, sembra molto probabile che lo smartphone possa includere 3GB di RAM, 16GB di memoria interna e uno slot microSD per poter supportare le card con capacità fino a 128 GB. Per quanto attiene le fotocamere, sono previsti due elementi da 13 Megapixel e da 8 Megapixel. La batteria sarà invece di 2.320 mAh.

Le due varianti preannunciate sono invece relative a un modello per China Telecom e un modello per China Mobile. Nel modello China Telecom il processore sarà un octa-core Snapdragon 615 a 1,5 Ghz. Nel modello di China Mobile il processore sarà invece un octa-core MediaTek MT6752 a 1,7 Ghz.

Detto ciò, occorrerà attendere anche qualche giorno per poter entrare in possesso delle caratteristiche ufficiali dello smartphone. È tuttavia certo che il pannello sarà edge-to-edge, sfruttando la diffrazione della luce per poter nascondere la presenza delle cornici. Dunque, uno smartphone senza bordi, pronto a conquistare una parte del mercato locale.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio