Novità

Telecom lancia il 4G+, via libera a connessioni fino a 180 Mbps

4g+

4g+Telecom ha dato il via libera alla disponibilità del 4G+ sulle reti Tim. In questo modo, l’ex monopolista diventa la prima compagnia, a livello nazionale, a rendere disponibile la tecnologia Lte Advanced alla propria clientela, permettendo di raggiungere velocità reali di trasmissione pari a circa il doppio di quelle disponibili sulle reti mobili italiane.

Il 4G+ permette alla cliente di fruire di servizi in mobilità ad altissima definizione. Stando a quanto affermato dalla stessa Tim, nel corso dei prossimi mesi sarà possibile utilizzare connessioni contraddistinte da velocità di picco di 225 Mbps, il massimo valore reso possibile aggregando le frequenze che oggi sono in utilizzo agli operatori.

Stando a quanto affermato da Telecom, la nuova rete è oggi disponibile nelle seguenti città: Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Firenze, Bari, Catania, Messina, Taranto, Brescia, Prato, Reggio Calabria, Livorno, Salerno, Siena, La Spezia, Alessandria, Pistoia, Catanzaro, Pisa, Lucca, Pescara, Novara, Savona, Sanremo, Carrara, Latina, Cuneo, Viterbo, Teramo, Campobasso, Arezzo, Caserta, Grosseto, Viareggio, Asti, Benevento, Torre del Greco, Pozzuoli, Matera, Cremona, Massa, Potenza, Castellammare di Stabia, Afragola, Vigevano, Fiumicino, Aprilia, Legnano, Marano di Napoli, Pomezia, Tivoli, Battipaglia, Anzio, Sesto Fiorentino, Busto Arsizio, Mugnano di Napoli e Giugliano in Campania.

Per quanto ovvio, non è sufficiente disporre di un accesso alla rete ad altissima velocità, per poterne fruire effettivamente. È infatti altresì necessario possedere uno smartphone che sia compatibile con la nuova tecnologia Lte Advanced come, ad esempio, il nuovo Samsung Galaxy Note 4. In ogni caso, sebbene ad oggi vi sia penuria di dispositivi mobili in grado di fruire di tale nuova tecnologia, nel corso delle prossime settimane sono in previsione dei lanci commerciali di terminali in grado di garantire prestazioni di navigazione a velocità di molto superiori a quelle attuali, consentendo quindi – ad esempio – la visione in streaming di filmati in HD.

Il gruppo Telecom ricorda infine che tutti i clienti Consumer e Business, che hanno sottoscritto o sottoscriveranno le offerte 4G LTE, potranno accedere gratuitamente ed automaticamente alle prestazioni del 4G+ fino al prossimo 30 aprile 2015.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio