App

Tamagotchi arriva su smartphone e tablet

Vi ricordate il Tamagotchi? 20 anni fa diventò uno dei gadget must have per una generazione, e se avete la nostalgia di quel che fu – o non sapete nemmeno di che si tratta – c’è di che gioire: sta infatti arrivando My Tamagotchi Forever, un’app per Android e iOS che celebra il ventesimo anniversario del virtual pet giapponese e sarà presto disponibile sui vostri schermi in formato free to play. Non male, no?

Ad annunciare la piccola (o grande?) rivoluzione è la stessa Bandai Namco, la società che nel 1997 li esportò dal Giappone al resto del mondo e che ora vuole celebrarne l’anniversario con lo sbarco di My Tamagotchi Forever, un gioco che – esattamente come faceva l’originale – vuole farvi prendere cura dei mitici animaletti digitali.

Per chi si fosse perso le puntate precedenti di quegli anni, i Tamagotchi originali erano veri e propri virtual pet, animaletti digitali che si schiudevano e vivevano all’interno di gadget elettronici a forma di ovetto. Tramite i pochi tasti a disposizione sul supporto fisico, bisognava dar loro da mangiare e da bere, provvedere al loro benessere fisico e mentale facendoli giocare a mantenendoli pulite, e così via.

I Tamagotchi divennero ben presto una mania collettiva, poi esauritasi con il passare degli anni, per essere sostituita da altri gadget. Ma, come spesso accade, niente è destinato a rimanere sopito per sempre, e la nuova app potrebbe risvegliare ben più di qualche curiosità.

Scrivi un commento

Devi essere registrato per inviare un commento. Login

Scrivi un commento

Ultime Notizie

Inizio