Novità

Smartphone, vendite in calo

I nuovi dati raccolti e pubblicati da Gartner non sembrano dipingere un quadro particolarmente esaltante per quanto concerne il secondo trimestre 2015 delle vendite degli smartphone, il cui trend sta registrando notevoli rallentamenti in tutto il mondo, con il tasso di crescita più scarso dal 2013: in totale, 330 milioni di pezzi venduti e un generale + 13,5% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso.

Naturalmente, il dato globale cela qualche prestazione maggiormente degna di nota, come quella dell’area Asia / Pacifico, l’Europa dell’Est, il Medio Oriente e l’Africa. Di contro, la Cina – pur mantenendo una quota di mercato del 30% globale – ha visto le vendite calare del 4%, influenzando quindi in misura decisiva il trend generale complessivo. Il mercato cinese sembra aver oramai raggiunto la piena saturazione, e quel che sta accadendo ora è una corsa (ma non sfrenata) con la sostituzione dei propri dispositivi.

Sempre secondo Gartner, a salire è la domanda per apparecchi 3G di fascia bassa e per i 4G. Un trend che favorisce le case come Huawei, che di fatti incassa un incremento record del 46,3%, piazzandosi in terza posizione nella classifica dei produttori con il 7,8%, davanti a Lenovo con il 5%. In crescita anche Apple, che porta avanti le sue vendite del 2,4% con l’iPhone 6 che piazza 11,9 milioni di smartphone in Cina su un totale di 48 milioni di unità.

Apple tiene quindi il secondo posto con una quota di mercato del 14,6%, mentre Samsung nonostante l’uscita del Galaxy S6, perde il 4,3% di quota mercato e il 5,35% delle vendite rispetto all’anno precedente, mantenendosi in prima posizione con il 21,9% del mercato. Cresce Xiaomi, attualmente al quinto posto con il 4,9%.

Per quanto infine riguarda i sistemi operativi, Android scede dall’83,8% all’82,2% del mercato, iOS segue la crescita di Apple con il 14,6%, Windows Phone è solo terzo con il 2,5%.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio