Telefonini

Smartphone utili per perdere peso? Ecco cosa dice una recente ricerca

Che lo smartphone sia un elemento indispensabile nella nostra vita, è oramai noto. Quel che molti non sanno è che ci sono tantissime funzioni utili per il nostro benessere. Ivi compresa, naturalmente, quella “anti” obesità. Ma come mai?

A sostenerlo è uno studio statunitense che ha osservato la perdita di peso nei pazienti che erano stati sottoposti a dei percorsi di riabilitazione dopo aver subito degli eventi cardiaci importanti. Lo smartphone – così come i portali web informativi – hanno potuto fornire al paziente un valore aggiunto in termini di supporto nel suo cammino riabilitativo, al punto da far ottenere una perdita di peso che è quattro volte superiore rispetto a quella che è stata ottenuta con i processi di riabilitazione tradizionale.

“Siamo rimasti colpiti dalla differenza di riduzione di peso corporeo riscontrata nei due gruppi di pazienti osservati: quelli che hanno utilizzato dispositivi digitali a supporto della tradizionale procedura riabilitativa e quelli privi di tali supporti” – commenta Robert Jay Widmer della Mayo Foundation for Medical Education and Research, che ha condotto il suo team di ricerca.

Anche se le variazioni di peso non sono straordinarie, il risultato (1 kg per chi ha seguito le terapie tradizionali, 4 kg per chi ha seguito le terapie con l’aiuto dello smartphone) è comunque di grandissima utilità. La perdita di peso è infatti associata alla diminuzione del rischio di incorrere in futuri eventi cardiaci (anche fatali).

Per arrivare a tale risultato lo studio ha monitorato 80 pazienti con età media di 68 anni, per 12 settimane: soggetti inclusi in percorsi di riabilitazione cardiaca, poichè colpiti da manifestazioni cliniche importanti (infarto, patologie delle coronarie, e così via).

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio