Smartphone

Smartphone, quasi tutti lo usano alla guida durante le vacanze

Sono allarmanti i nuovi dati formulati da Maxibon, che anticipa il lancio della campagna di sensibilizzazione #Occhioallastrada, realizzata in collaborazione con la Polizia Stradale, attraverso la diffusione di alcuni risultati davvero emblematici.

Secondo quanto afferma Maxibon, infatti, il 55 per cento degli italiani, più di uno su due, si lascia distrarre dall’uso dello smartphone quando è in strada. Oltre il 96 per cento dei guidatori ammette inoltre di guardare il telefonino ripetutamente mentre si trova al volante.

Per poter arrivare a tali risultati Maxibon ha effettuato un’analisi su un campione di 2.500 italiani di età compresa tra i 18 e i 65 anni, e ha provato a scoprire quali siano i motivi sottostanti questo utilizzo ossessivo del telefonino. La risposta è piuttosto varia, ma emerge comunque che gli italiani temono di essere “tagliati fuori” dagli altri, arrivando a controllarlo anche oltre 150 volte al giorno.

Per quanto concerne infine le destinazioni più consultate, emerge come gli italiani guardano soprattutto i social (71 per cento), le news (64 per cento), ascoltano le canzoni (58 per cento), osservano video (45 per cento), mentre si trovano in macchina (68 per cento), camminano (57 per cento), guidano una moto (49 per cento) o vanno in bicicletta (36 per cento). Appena dietro ci sono poi gli utenti che pubblicano storie su Instagram o scorrono Facebook, o ancora scrivono messaggi e email o usano Skype.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio