Novità

Smartphone ideale? Costa 300 euro

hwai-mos2_660_061913112930Un tempo non troppo lontano per poter acquistare smartphone ricchi di funzionalità e dalle performance elevate, era necessario spendere anche più di 600 euro. Oggi giorno, la concorrenza da una parte, e la possibilità di poter approfittare dell’esistenza di una tecnologia competitiva a miglior prezzo, per poter disporre di un ottimo smartphone low cost (o mid cost), sono sufficienti 300 euro.

A sostenerlo è un recente approfondimento in materia di Roberto Catania su Panorama, secondo cui tra OnePlus One, Honor 6, Huawei Ascendi G7, Xiaomi Mi4, ecc., per poter disporre di un ottimo device sono sufficienti 300 euro, o giù di lì.

Veri e propri protagonisti di questa ondata di vendite di smartphone low cost sono i prodotti cinesi. Dispositivi mobili che vengono spesso realizzati totalmente in casa, e che – a dispetto dei concorrenti più blasonati – poco o nulla hanno da invidiare alle più celebrate corporate americane o asiatiche (d’altronde, si può facilmente osservare, l’iPhone è assemblato proprio in Oriente).

La concorrenza più agguerrita si sposta naturalmente sul piano dei device Android. Negli ultimi mesi Huawei, One Plus, Oppo, hanno dimostrato di poter giocare la propria parte in un campo di battaglia non certamente privo di “nemici” commerciali.

La domanda conseguente è più che logica: è ancora necessario spendere tra i 600 e gli 800 euro per poter disporre di uno smartphone pienamente soddisfacente? Probabilmente, almeno a giudicare dalla possibilità di poter giungere a una completa soddisfazione della maggior parte dell’utenza con i prodotti low cost, la risposta è negativa. Tuttavia, Samsung, Apple & co., potrebbero dormire sonni più tranquilli del previsto.

Nel corso degli anni infatti gli acquirenti internazionali hanno dimostrato di essere molto più fedeli al brand di quanto si possa immaginare, prestando attenzione ai dettagli capaci di fare la differenza (e non facilmente ricreabili) e alla sinergia tra più dispositivi dello stesso brand (Samsung docet).

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio