App

Siri: il “maggiordomo” che esegue ogni desiderio

\"\"Una delle applicazioni più rivoluzionarie è senz’altro Siri, presente sul nuovo iPhone4, che consente di utilizzare la propria voce per inviare messaggi, fare telefonate, pianificare riunioni e tanto altro ancora. Grazie ad un avanzatissimo sistema di riconoscimento vocale, Siri è facile da usare, recepisce ogni informazione proveniente dall’utente e risponde proprio come un assistente personalizzato.
Basta parlare con Siri, come si fa con una persona umana, facendo anche richieste particolari: “Ricordami di chiamare il dottore” oppure “Quanti chioschi di hamburger ci sono da queste parti?”. Sarà l’applicazione a trovare le informazioni che abbiamo richiesto e dare risposte, come succede in una normale conversazione con una persona.

Una delle funzioni più importanti di Siri è quella di scrivere sotto dettatura, sia per l’invio degli sms, ma anche per aggiornare il proprio stato su Facebook o inviare un cinguettio su Twitter.
Questa rivoluzionaria applicazione è stata presentata il 4 ottobre scorso da Tim Cook all’evento “Let’s talk iPhone”. Attualmente è disponibile la versione soltanto in francese, tedesco e inglese per gli Stati Uniti, Regno Unito ed Australia.
La stessa Apple ha annunciato che presto dovrebbe essere disponibile anche per altre lingue come italiano, giapponese, spagnolo, cinese e coreano. Secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe essere presentato in concomitanza con la nuova versione delsistema operativo e la presentazione della terza versione dell’iPad (che probabilmente sarà equipaggiato anche di Siri).

di Daniele Trenca

Scrivi un commento

Devi essere registrato per inviare un commento. Login

Scrivi un commento

Ultime Notizie

Inizio