App

Realtà virtuale, Sony ci porta a Chernobyl

Un horror ambientato nell’orrore. È questo quel che si potrebbe definire Chernobyl VR Project, un titolo realizzato dal team di The Farm 51 (già autore di Get Even), disponibile su HTC Vive e Oculus Rift, e oggi in grado di arrivare a un pubblico ben più ampio debuttando su PlayStation 4 e, dunque, sul casco di realtà virtuale di Sony.

Per quanto concerne le sue caratteristiche, siamo certi che non mancheranno di attirare molti dei nostri lettori maggiormente orientati sulla realtà virtuale. Si tratta infatti di un prodotto ben atipico, una sorta di tour virtuale nella città di Pripyat e del vicino impianto nucleare di Chernobyl.

Si potrà in tal modo esplorare edifici in rovina, arrampicarsi in cima alle strutture, sentire le storie di veri sopravvissuti all’evento. Insomma, non proprio un gioco di azione, ma un’esperienza comunque emozionante e terrificante, che unisce l’entertainment più educativo a un supporto esperienziale nuovo e sicuramente da sfruttare.

E voi che ne pensate? Conoscevate già questo titolo del team polacco? Ritenete che questo filone possa essere un adeguato sfruttamento delle nuove tecnologie di VR?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio