batterie

Pubblicità Samsung prende in giro Apple

spot samsung

spot samsungAl fine di promuovere il proprio Galaxy S5 nel mercato statunitense, Samsung ha predisposto una pubblicità di sicuro effetto che punta molto sul tasto dell’ironia. Nello spot, infatti, la compagnia sudcoreana prende in giro la concorrente di Cupertino, ridicolizzando la durata della batteria dell’iPhone e mostrandoci ipotetici proprietari del Melafonino pressochè dipendenti dall’accesso alla rete elettrica.

Scopo della pubblicità è piuttosto chiaro: dimostrare che i proprietari dello smartphone se la passerebbero meglio, molto meglio, con un Samsung Galaxy S5, che permette agli utilizzatori di rimuovere la batteria e attivare la funzione Ultra Power Saving, entrando nella modalità di risparmio energetico intelligente.

Insomma, secondo lo spot la batteria del Galaxy S5 Mini durerebbe molto di più di quella degli iPhone. In tal proposito, ricordiamo come il Galaxy S5 Mini, recentemente annunciato, riprenda il design della versione originaria, abbia sostanzialmente gli stessi sensori, ma rinunci – rispetto all’S5 – a un pò di potenza hardware. Il processore è infatti uno Snapdraton 400, la RAM si ferma a 1,5 GB, il display è da 4,5 pollici, la memoria interna è da 16 GB (eventualmente espandibile tramite schede micro SD). Viene confermata la connettività LTE e il sistema operativo Android 4.4 Kitkat, con personalizzazione con Touch Wiz UI. Per quanto ovviamente concerne la batteria, si tratta di un modulo da 2100 mAh in grado di garantire all’utente di poter arrivare fine giornata in relativa tranquillità.

In ambito Apple, la società di Cupertino afferma che i propri iPhone 5S sono dotati di batteria ricaricabile agli ioni di litio integrata, ricaricabile mediante alimentatore o USB, con (promesse) autonomia in conversazione fino a 10 ore, autonomia in stand by fino a 250 euro, utilizzo di internet fino a 8 ore, riproduzione video fino a 10 ore, riproduzione audio fino a 40 ore.

Voi che ne pensate? Siete felici possessori di un Samsung Galaxy S5 o di un Apple iPhone 5S? Come vi trovate con le rispettive batterie? Riuscite ad arrivare a fine giornata senza alcun patema d’animo? O vivete in simbiosi con il ricaricatore e una presa della corrente elettrica al fine di non avere brutte sorprese?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio