Huawei

Prosegue la crescita di Huawei nel mondo

Continua (e, pare, senza temporanee battute d’arresto) la crescita di Huawei a livello globale. La società, sulla base dei più recenti dati trimestrali, si è già consolidata tra i primi tre operatori al mondo insieme a Apple e Samsung, e punta dritto verso l’ottenimento del secondo gradino del podio.

Huawei ha infatti annunciato di aver spedito 34,55 milioni di smartphone nei primi tre mesi del 2017, con una crescita del 21,6% rispetto a quanto era stata in grado di fare nello stesso periodo dell’anno precedente. Naturalmente, la crescita dei volumi di vendita dell’operatore cinese ha seguito ritmi differenti a seconda delle regioni: Cina e Europa sono cresciute, ma lo hanno fatto con tassi più contenuti (+ 20%, + 15%), mentre il boom è avvenuto in Sud Est Asiatico e nel Pacifico del Sud (+ 70%).

Peraltro, risulta essere sicuramente significativa la presenza dell’azienda cinese nel settore degli smartphone di fascia top (ovvero, i modelli con un prezzo a partire da 500 dollari). In questo caso, infatti, Huawei è riuscita a superare la quota del 10% in 9 Paesi (tra cui l’Italia) contro il 9,7% del mese precedente.

Insomma, dati importanti per un’azienda che è entrata in maniera relativamente recente in questo settore, e che è chiamata a proseguire con uno sviluppo che fino ad oggi è stata sostenuta a livello globale, e che punta ora a superare Apple dalla seconda posizione dei principali produttori di smartphone al mondo. Ci riuscirà?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio