Anticipazioni

Primi rumors sull’iPhone 7

iphone7

iphone7Novità da Cupertino: sono infatti state diffuse le prime indiscrezioni riguardo il nuovo iPhone 6s – o iPhone 7. Di poco diverso dal suo predecessore – iPhone 6 – la nuova linea presenterà una novità che farà gola a molti: il display del nuovo iPhone potrebbe disporre del touch 3D, ovvero una tecnologia che consente di riconoscere diverse intensità di pressione sullo schermo. Sarà quindi possibile fare tap, doppio tap, tap leggero e tap forte per avere diverse funzionalità. Inoltre, è stato ipotizzato che sarà possibile combinare questi quattro comandi in modo da aumentare notevolmente le funzioni ad essi associati.

La tecnologia touch 3D dovrebbe essere la stessa che la casa di produzione ha già impiegato sugli Apple Watch, con il nome di Fource Touch. Che si tratti di un’ipotesi reale e non di voci fasulle ce lo fa intendere l’indiscrezione trapelata lo scorso mese dal cinese The Economic Daily News. In base a quanto detto, il nuovo melafonino presenterà la tecnologia 3D pressure sensor e sarebbe fornita dalla compagnia statunitense Avago-Tech. Oltre a questa importantissima news, altri rumors sono trapelati. Questa volta, però, più incentrati sulla scheda tecnica.

Vediamo infatti che la Apple abbandonerà la memoria LPDDR3, a favore dei 2 GB di memoria LPDDR4. Seppur inizialmente la Apple aveva confermato di voler continuare ad utilizzare le LPDDR3, in quanto hanno un costo ridotto del 35% rispetto alle nuove LPDDR4, sono poi tornati sui loro passi. Difatti la memoria LPDDR4 è due volte più veloce rispetto al precedente modello ed, inoltre, è in grado di risparmiare sul consumo di energia.

Per quanto riguarda il processore, si parla di un Apple A8 dual core con frequenza di 2Ghz e architettura a 64 bit. Sul fronte multimediale, invece, le due fotocamere saranno sempre presenti. Quella frontale da 13 MP, mentre quella posteriore da 16 MP. Altri rumors riguardano il design, totalmente rinnovato ma maggiori e ufficiali informazioni ci verranno fornite il prossimo settembre. Di conseguenza, il nuovo iPhone 6s o 7 protrebbe essere soggetto ad ulteriori cambiamenti e la tecnologia touch 3D potrebbe essere ancora migliorata ed ampliata.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio