Nokia

Nokia torna sul mercato e… lancia un anti-smartphone

Lo si è già ribattezzato “anti-smartphone” e, effettivamente, biglietto da visita più anomalo Nokia non poteva scegliere per poter celebrare il proprio ritorno sul mercato della telefonia mobile. Chiusa la partnership con Microsoft, infatti, l’azienda finlandese ha scelto di scommettere su un device ultra low-cost (meno di 40 euro), che fa telefonate e riceve SMS (e poco altro) e che ha una batteria che in stand by dura addirittura un mese!

Lo smartphone, Nokia 150, sarà in vendita su Amazon a 38 euro e nei negozi a 39,99 euro: robusto, con batteria di extra durata, tasti ben chiari e pochi gadget, si rivolge probabilmente a chi non cerca fronzoli ma – bensì – un prodotto contraddistinto da un rapporto qualità / prezzo di sicuro impatto. Addio quindi a touchscreen, app, LTE. Presente invece una lampadina tascabile incorporata, radio a modulazione di frequenza ascoltabile con le cuffie, software per gli MP3, video player (ma lo schermo è da 2,4 pollici).

Insomma, il Nokia 150 forse non rivoluzionerà il mercato, ma siamo certi che rappresenterà l’approdo preferito da parte di tantissimi utenti alla ricerca, appunto, di un anti-smartphone.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio