Nokia

Nokia ritorna a fare cellulari [UFFICIALE]

Dopo le tante voci che erano trapelate nel corso delle ultime settimane, la notizia sbarca ora su un livello ufficiale: Nokia tornerà sui telefoni cellulari già nel corso dell’esercizio 2016, anno in cui scadrà il vincolo imposto da Microsoft, e che ha “legato” le ali commerciali e produttive della compagnia finlandese.

Di fatti, quando nel settembre 2014 la casa statunitense aveva rilevato gli asset di quella scandinava, in condizioni di difficoltà, Redmond riuscì a imporre a Nokia la necessità di non riproporsi nel mercato della telefonia mobile prima del 2016. A poco meno di un anno di distanza dalla scadenza del vincolo erano già trapelate alcune voci, poi smentite dalla diretta interessata, sulla volontà di riprendere la produzione in una gamma commerciale che prima dell’avvento dei display touch avesse la meglio (fino al 2007 Nokia era leader di mercato).

Ebbene, a confermare che Nokia ha intenzione di tornare sui suoi passi è stato l’attuale CEO Rajeev Suri, al tedesco Manager Magazine: “Cercheremo partner adeguati” – ha dichiarato, chiarendo poi come l’intenzione sia quella di “disegnare nuovi modelli e dare in licenza la produzione e il brand”. Dunque, presto sarà possibile avere nuovamente tra le mani uno smartphone Nokia, la cui realizzazione sarà tuttavia affidata ad altre case produttrici.

In tal senso, un primo step in tale direzione è già stato fatto con il tablet N1, che era stato poi prodotto dalla taiwanese Foxconn. Non solo: Nokia si sta muovendo anche in direzione del campo delle reti, in seguito all’acquisizione della Alcatel – Lucent lo scorso mese di aprile, e starebbe valutando le offerte per le mappe Here, con il consorzio di case automobilistiche attualmente composto da Audi, Bmw e Daimler.

E voi che ne pensate?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio