Software

Nintendo su smartphone (anche in Italia): come funziona?

Anche in Italia Nintendo arriva su smartphone. O, meglio, ci arriva Miitomo, il primo gioco di Nintendo pensato appositamente per gli smartphone, e in grado di coinvolgere gli utenti in un mondo di intrattenimento che non mancherà di stupire gli appassionati del genere. Ma in che modo?

Miitomo è il primo tentativo della compagnia giapponese di sfondare nel settore della telefonia mobile. Disponibile gratuitamente per iOS e per Android, si tratta di un gioco sociale già oggetto di culto in Giappone, dove è stata scaricata più di 1 milione di volte.

Prima di stropicciarvi gli occhi e iniziareil download, sappiate che per poter giocare vi sarà richiesto – qualora non lo abbiate già – di creare un account Nintendo. Se invece lo avete già, potete semplicemente importare il Mii esistente dalla Wii U o dal 3DS, utilizzando l’opzione di codice Qr.

Fatto ciò, entrerete in contatto con i Mii, gli avatar che su Nintendo possono essere utilizzati per poter rappresentare se stessi: se non desiderate utilizzare quello che avete già, potete crearne un altro, andando poi a personalizzarel ‘avatar scegliendone alcuni tratti. Una volta superato anche questo step, dovrete cercare di aggiungere i vostri amici ed evitare che il vostro alter ego su telefonino si annoi. Gli amici potranno essere collegati attraverso i social media, raccomandando eventualmente a chi non lo ha, di scaricare Miitomo.

A tal punto, potrete iniziare a interagire con il vostro Mii, che periodicamente vi porrà una serie di domande. Inoltre, potrete ricevere la visita dei Mii degli amici, e intavolare discorsi con loro. Naturalmente, non è finita qui: Miitomo vi offre un mondo sociale da esplorare e arricchire, con grandi ottiche di personalizzazione. Che ne pensate?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio