Motorola

Moto G 2015, tutte le novità dal nuovo smartphone Motorola

Preannunciato con un pizzico di curiosità per comprendere se le novità dell’edizione 2015 fossero più o meno rilevanti rispetto alle versioni precedenti, il Moto G 2015 non sembra deludere le aspettative, proponendosi come un modello più aggiornato del precedente, e con qualche innovazione tecnica che, seppur non rivoluzionaria, sembra poter far pendere l’ago della bilancia delle scelte dei consumatori di questa fascia di dispositivi.

Ma andiamo con ordine. Il Moto G 2015 si presenta con processore Snapdragon 410 Quad core a 1,4 GHz, con una versione da 1 GB di Ram e 8 GB di storage, o 2 GB di Ram e 16 GB di storage. Il display è da 5 pollici, con risoluzione 1280 x 720 pixel. Le fotocamere sono due: la prima da 13 Megapixel, la seconda meno potete per poter scattare qualche selfie.

Per quanto concerne il sistema operativo, parliamo di una versione leggermente rivista dell’Android 5.1.1, cui Motorola ha aggiunto fondamentalmente tre app (Moto Actions, Moto Assist e Moto Display) la fine id personalizzare l’apparecchio a seconda degli orari e del luogo in cui ci si trova. Inoltre, con il Moto G sarà possibile scegliere di mettere automaticamente in primo piano alcune app, ed escluderne altre, a seconda delle ore (e dei luoghi).

Per il resto, le caratteristiche sembrano essere quelle di un discreto smartphone di fascia media. Con la batteria presente non si farà fatica a terminare l’intera giornata. L’interfaccia è veloce, così come la connessione. Tra i benefit aggiuntivi c’è il Gorilla Glass 3 per proteggere lo schermo, e una serie di accorgimenti tecnici che proteggono il cellulare da polvere e acqua.

Insomma, in fin dei conti si tratta di uno smartphone semplice, solido, facile da usare, immediato. Ed economico, il che non guasta: il prezzo di listino è di 229 euro, ma scommettiamo in qualche pronto ribasso…

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio