Huawei

Lo smartphone più sottile al mondo è della Huawei

\"\"L’azienda di telecomunicazioni cinese Huawei, ha presentato al Ces 2012, lo smartphone più sottile al mondo: l’Ascend P1 S. Questa caratteristica è stata da sempre un terreno di scontro tra le
varie aziende, sin dai tempi dei primi telefoni cellulari. Oggi come allora lo stesso discorso vale per i telefoni intelligenti.

Lo spessore di questo telefono è di solo 6,68 millimetri, con un schermo super amoled da 4,3 pollitici ed una
risoluzione di 960×540. Monta una doppia fotocamera: una da 8 megapixel sul retro ed una frontale da 1,3 utilizzabile per le videochiamate. Dal lato del processore, la stessa azienda ha fatto sapere che il “cuore” è rappresentato da un dual core da 1.5 GHz, processore Cortext-A9, con 1 gb di ram e una batteria da 1670 mAh.

Dalla forma (e dai tre tastini fisici) del dispositivo si intuisce che il sistema operativo sarà Android. In
particolare dovrebbe avere l’ultima versione dell’OS di Google: Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Vista la particolarità del device, il prezzo potrebbe lievitare, anche se attualmente non si conosce nessun dato a riguardo. Tuttavia sarà sul mercato da metà 2012, ciò potrebbe significare che qualche componente
sia diventata obsoleto.
Richard Yu, presidente dell’azienda, ha dichiarato di essere orgoglioso di questo telefono che, secondo lui, mette in evidenza come l‘azienda stia lavorando per fornire degli elementi di massima qualità ai suoi clienti.

di Daniele Trenca

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio