LG

LG presenta G3, nuovo smartphone di fascia top

lg g3

lg g3I sudcoreani di LG hanno presentato un nuovo smartphone di fascia top. Nell’evento organizzato a Londra (e, in contemporanea, in altre cinque città del mondo), il G3 punta a replicare quanto di buono ottenuto dal modello precedente, confermandosi come un’arma particolarmente potete per poter respingere gli attacchi della concorrenza più nota. Con ottime caratteristiche di base, e qualche aggiunta gradita rispetto alla versione precedente, il G3 sembra pertanto costituire un fondamentale passo in avanti per consolidare il proprio appeal commerciale internazionali.

Per quanto concerne le principali peculiarità, si evidenzia un display da 5,5 pollici con una buona compattezza dell’intero device. La risoluzione è di 2560 x 1440 pixel, con densità di 538 ppi e, pertanto, ben in grado di superare agevolmente qualsiasi test che lo metta alla prova dinanzi alla riproduzione di contenuti multimediali. Spiccano inoltre evidenti progressi sul fronte della fotocamera, con una camera posteriore da 13 Megapixel caratterizzata da autofocus al laser a 9 punti, disponibile per la prima volta su device mobili di questa fascia, e utile per poter misurare con precisione la distanza tra i soggetti, anche in condizioni di luce particolarmente improbe, in tempi ultra-rapidi. Buona anche la fotocamera frontale di 2,1 pollici, utile per poter scattare selfie di qualità e, soprattutto, in tempi estremamente rapidi.

Note di gradimento, ancora, sul fronte del design: le specifiche riguardano una curvatura naturale della scocca posteriore e l’utilizzo di un materiale plastico con un look metallico particolarmente contemporaneo. La batteria, rimovibile, è da 3.000 mAh, e punta a far sopravvivere lo smartphone con frequenti accessi di utilizzo per almeno una giornata.

Commercialmente, l’attesa dello smartphone è per la fine del mese di giugno, con prezzi che tuttavia non sono ancora stati ufficializzati: dando retta agli ultimi rumors di mercato, il prezzo dovrebbe essere di 599 euro per quanto concerne il modello con 15 GB di memoria interna e 2 GB di Ram, e 699 euro per il modello con 32 GB e con 3 GB di Ram. I prezzi dovrebbero così essere in prossimità di quelli applicati dai concorrenti: ma basterà per fronteggiare adeguatamente l’agguerrita offerta dei competitors?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio