Nuovi modelli

In attesa dei nuovi modelli smartphone HTC Windows Phone

\"\"Verranno presto introdotti sul mercato i nuovi modelli dell’HTC, che sceglie di puntare sul sistema operativo Microsoft. In attesa dell’uscita ufficiale sveliamo le caratteristiche di questi moderni smartphone.
Fino a poco tempo fa la casa di Taiwan sembrava aver spostato la sua attenzione sulla produzione di smartphone con sistema Android, sembra invece che stia per presentare dei modelli Windows Phone 7 davvero interessanti. Questi nuovissimi cellulari sfrutteranno il sistema operativo della Microsoft, e le loro caratteristiche tecniche, che verranno probabilmente presentate presso il CTIA 2011, non sono state ancora confermate. Tuttavia le rivelazioni sono davvero promettenti. I nomi per prima cosa: Ignite e Prime. Vediamo le caratteristiche di questi ultra moderni HTC Windows Phone 7.
Htc Ignite: dovrebbe essere disponibile sul mercato l’estate prossima. Monterà un processore da 800 MHz incrementato da 512 MB di Ram. Un display da 3,7 pollici, una fotocamera da 5 Megapixel con autofocus e led flash. Gli altri dettagli non sono ancora certi, anche se vi sono alcuni dubbi sulla Cpu, visto che la Microsoft prevede delle regole molto restrittive per gli smartphone dotati del suo sistema operativo. Tra queste regole c’è quella che condiziona il processore che non può possedere una frequenza inferiore a 1 GHz. Attendiamo la presentazione ufficiale per capire se l\’Ignite stravolgerà questa regola.
Htc Prime: simile all’Ignite sia per l’estetica che per le caratteristiche tecniche. Avrà lo stessodisplay touchscreen da 3,7 pollici con risoluzione Wvga e una fotocamera da 5 Megapixel. L’elemento distintivo tra questi due modelli è la tastiera Qwerty a scorrimento laterale del Prime.
Due modelli davvero eccezionali che abbandonano il popolare sistema Android attendiamo allora fiduciosi e curiosi la presentazione ufficiale al CTIA 2011 previsto per la prossima settimana in Florida.

Scrivi un commento

Devi essere registrato per inviare un commento. Login

Scrivi un commento

Ultime Notizie

Inizio