Huawei

Huawei presenta il suo nuovo P8

Con una presentazione in grande stile (enfatizzata da dichiarazioni enfatiche del CEO Richard Yu, che – tra le altre cose – ha affermato anche che “serve un bello smartphone per creare cose belle”) Huawei ha presentato in anteprima mondiale il suo nuovo smartphone di fascia top, con nome in codice P8.

Uno smartphone con un design particolarmente minimale ed elegante (oramai, un trend da ben più di un anno a questa parte), con una specifica attenzione sui materiali utilizzati e un’attenzione maniacale per la forza “fotografica” del dispositivo mobile.

Di fatti, come confermato in sede di presentazione (ma i rumors meglio informati lo avevano ufficiosamente ribadito qualche tempo fa), oltre alla fotocamera frontale da 8 Megapixel (una sorta di scelta top per i maniaci dei selfie), P8 è stato dotato di una camera posteriore da 13 Megapixel prodotta da Sony, e arricchita con la stabilizzazione ottica dell’immagine, come peraltro già avvenuto con il Samsung S6 e l’iPhone 6 Plus. Pertanto, grazie a tale nuova funzionalità sarà possibile scattare immagini in condizioni di scarsa luminosità mediante il sensore a quattro colori presente, e un processore indipendente che sarà unicamente dedicato all’elaborazione delle immagini senza necessità di pesare sul resto del sistema. Non solo: P8 è anche dotato di un bilanciamento smart delle fotografie con aree sovrapposte, e con altre funzionalità che puntano a renderlo una sorta di macchina fotografica professionale.

I dettagli potrebbero proseguire, a conferma della bontà degli sforzi di Huawei. Ci limitiamo tuttavia a ricordare la presenza di un display da 5,s pollici a risoluzione Full HD con densità di 421 pixel per pollice, processore Kirin 930 octa-core, memoria RAM di 3 GB, connettività che comprende Wi-Fi, 4G, Bluetooth ed NFC, 32 GB di memoria interna espandibile attraverso microSD fino a 128 GB, sistema operativo con versione modificata di Android Lollipop, batteria da 3.000 mAh.

Per quanto infine concerne i prezzi, si parte da 499 euro, per salire a 599 euro per la versione 32 GB (nero o oro).

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio