Novità

Haier presenta nuovi telefonini all’IFA

haier

haierCome andiamo a ripetere da qualche settimana, l’IFA 2014 è stata – prevedibilmente – la manifestazione di settore più importante di questa parte finale dell’anno. Ne consegue che tutte le case produttrici (da quelle più in vista agli outsider) hanno scelto di conservare gelosamente i propri nuovi progetti proprio in vista dell’evento berlinese, dando quindi in pasto a critici, giornalisti e appassionati, i propri nuovi prodotti. Lo stesso è accaduto con i cinesi di Haier, che all’evento tedesco hanno promosso alcuni smartphone dalle caratteristiche di sicuro interesse, che andiamo ora brevemente ad approfondire in questo nostro focus.

La nuova proposta commerciale di Haier si concretizza in cinque nuovi modelli equipaggiati con connessioni 4G, sistemi audio DTS, processore octa core e funzionalità dual SIM. Su tutti, grande attenzione è stata riscontrata da parte del W970, una sorta di phablet con schermo da 6 pollici, con spessore da 7,6 millimetri, fotocamera da 13 Megapixel, autofocus, flash e capacità di catturare immagini con una risoluzione difficilmente riscontrabile in molti altri modelli di mercato (soprattutto tenendo in considerazione il ridotto spessore del prodotto).

Gli altri smartphone fanno riferimento a L701 e L901, cellulari piuttosto versatili, con (il primo) display da 4,5 pollici e fotocamera da 5 Megapixel e (il secondo), sistema audio DTS. Altro smartphone è il W861, un dispositivo dotato di processore Qualcomm 8212 quad core e sistema operativo Android 4.4, in grado di far girare browser e app a 42 Mbps / 11 Mpbs dual carrier HSPA+.

Ultimo smartphone presentato è l’E-ZY A6, smartphone che i cinesi di Haier sembrano voler riservare direttamente alla loro clientela più attempata, presentando un cellulare id facile utilizzo, con icone grandi colorate, su schermo altrettanto ampio. Inoltre, da segnalare come l’altoparlante sia compatibile con tutti i principali apparecchi acustici, elevando questo smartphone a valido alleato di tutti coloro i quali hanno problemi all’udito. A conferma della propensione di Haier di dedicare questo smartphone alla clientela più anziata, si evidenzia la presenza di un pulsante SOS per la richiesta di aiuto nelle ipotesi di emergenza.

Vedremo se, nelle prossime settimane, i prodotti di Haier riusciranno o meno a ottenere l’atteso riscontro da parte del mercato.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio