Anticipazioni

Google, il display dello smartphone diventerà un altoparlante

In linea con un’evoluzione sempre più “imprevedibile”, pare che i prossimi smartphone Pixel di Google possano disporre di una tecnologia praticamente unica nel mondo degli smartphone: la presenza di speciali display che possono funzionare anche da diffusori audio, come se fossero altoparlanti.

Stando a quanto afferma Crunchbase, il merito di questa novità sarebbe dovuta all’acquisizione – avvenuta ad agosto 2017 – della startup Redux, una società britannica attiva proprio in questo particolare ambito e, anche se non ha mai rilasciato un prodotto commerciale, particolarmente proficua di novità potenzialmente applicabili proprio da un big come Google.

Per quanto concerne in particolare gli smartphone e i tablet della serie Pixel, appare chiaro l’intento di Google di trasformarli in una sorta di diffusori musicali che di fatto renderebbe inutile la necessità di un altoparlante dedicato, con importanti benefici in termini di spazio risparmiato. Non solo: utilizzando questa particolare tecnologia, infatti, si potebbero rendere i gadget a prova di acqua in modo più semplice, visto e valutato che sarà più facile sigillare la nuova tecnologia all’interno della scocca.

In ulteriore integrazione a quanto sopra, gli schermi che sono sottoposti al trattamenti di Redux potranno vibrare, restituendo così – in risposta al tocco delle dita – una sensazione molto più realistica rispetto a quanto fanno i comuni motori per la vibrazione su smartphone e tablet.

Insomma, non ci rimane che attendere eventuali novità in tal senso. Per il momento, chi ha provato dal vivo il sistema di Redux ne ha sottolineato la particolare efficacia e qualità…

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio