Novità

Google Hands Free, nuove modalità di pagamento mobile

Google starebbe lavorando ad alcune importanti novità in materia di pagamenti da dispositivo mobile. Novità che puntano a rendere il processo più semplice rispetto ai metodi tradizionali, più sicuro e più comodo. Ed Hands Free sembra essere la formalizzazione più idonea, almeno stando a quanto emerge al momento.

Hands Free (mani libere) non sarebbe una vera e propria alternativa ad Android Pay, ma una sorta di sua evoluzione sostenibile, considerando che permette di fare esattamente ciò che si propone il suo nome: pagare avendo le mani libere, senza dover tirare fuori lo smartphone dalla propria tasca.

Il suo funzionamento viene assicurato – si legge dalle prime descrizioni in proposito – dalla sinergia esistente tra Wi-Fi, Bluetooth LE e sistemi di posizionamento che consentiranno di garantire l’identità del cliente. Sul fronte della sua fruizione, pare che sia sufficiente pronunciare la frase “Pago con Google” affinchè il commerciante possa verificare l’identità del cliente attraverso il nome e la foto associata al proprio account: il riconoscimento potrà essere effettuato anche mediante alcune telecamere collocate nell’attività commerciale.

Google rende noto, in tal proposito, che Hands Free è un progetto sperimentare che si sta portando avanti in California, nella South Bay, a coinvolgimento di alcune aziende note nel settore della ristorazione come McDonald’s.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio