Novità

Fire Phone di Amazon arriva in Europa

fire phone

fire phoneI tempi sono finalmente maturi: dalla fine del mese di settembre, infatti, il Fire Phone di Amazon sarà disponibile nel mercato britannico e in quello tedesco, dando quindi finalmente il via alla pacifica “invasione” del Fire Phone della compagnia statunitense all’interno del vecchio Continente. Il primo prodotto dell’azienda di commercio elettronico di Seattle, lanciato negli Stati Uniti a luglio dello scorso anno, in terra natìa non sembra aver riscosso il successo desiderato: di qui l’intenzione di comprendere se, e in che modo, il destino all’interno del complesso e variegato mercato europeo sarà o meno differente.

Partiamo dalla data: il timing giusto per poter rilasciare agli utenti interessati il Fire Phone di Amazon è stato fissato nel 30 settembre. Per il momento gli unici mercati che saranno in grado di mettere le mani sul dispositivo della società statunitense saranno Germania e Gran Bretagna, ma tutto lascia intendere che l’introduzione in alcuni altri mercati europei sarà questione di (poco) tempo.

Per quanto concerne il prezzo di lancio, in entrambi i casi il dispositivo verrà offerto a costo zero, legato a un contratto con un operatore di telefonia mobile. In particolare, in Gran Bretagna per poter entrare in possesso del Fire Phone sarà sufficiente sottoscrivere un contratto telefonico con O2 al prezzo a partire da 33 sterline al mese, mentre in Germania gli accordi potranno essere assunti con Deutsche Telekom, che punta a offrire lo smartphone in cambio di abbonamenti mensili minimi di 44,95 euro.

Chi acquisterà entro l’anno il Fire Phone, conferendo in tal modo una immediata fiducia alle potenzialità dello strumento, avrà un abbonamento annuale ad Amazon Prime, l’abbonamento che consente di avere un numero illimitato di consegne gratuite.

Tornando nel mercato d’origine, Amazon ha cercato di rinvigorire l’andamento delle vendite attraverso un taglio drastico dei prezzi. Il modello 32 GB costa ora 99 centesimi di dollaro se si sottoscrive un contratto di due anni con l’operatore AT&T, contro il prezzo lancio del modello di 199 dollari. La versione da 64 GB, lanciata a suo tempo a 299 dollari, costa invece 99 dollari se si sottoscrive un contratto biennale.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio