Novità

Continua a crescere il mercato degli smartphone

Senior businessman using smartphoneIl mercato degli smartphone continua a crescere, in netta controtendenza rispetto a quanto avviene per i telefonini tradizionali. Ad annunciarlo è Gartner, secondo cui le vendite di “cellulari smart” sarebbero aumentate del 20% a 301 milioni di pezzi, rispetto al calo del 25% nei cellulari non smart. Pertanto, stando alle attuali statistiche di vendita, oggi giorno ogni 3 telefonini venduti 2 sono smartphone: un trend particolarmente esaltante che, tuttavia, è ben lungi dall’esaurirsi, considerato che entro il 2018 gli smartphone arriveranno addirittura a pesare per il 90% delle vendite.

Secondo quanto spiegato dall’analisi Roberta Cozza, il declino dei tradizionali telefonini dipenderà dalla sempre minore differenza di prezzo con gli smartphone (e in particolare di quelli prodotti in Cina, e di quelli con sistema operativo Android). Risulta tuttavia di interesse riflettere per un momento sull’effettivo andamento commerciale delle vendite di smartphone, la cui tendenza al rialzo non è omogenea per tutti i mercati, ma incontra una flessione in Europa Occidentale (contro un forte aumento nei mercati di Medio oriente, Africa, Europa Orientale). Negli Stati Uniti, invece, le pubblicazioni degli iPhone 6 e degli iPhone 6 Plus hanno trainato le vendite di smartphone in incremento del 18,9%.

Per quanto concerne la classifica dei principali costruttori, in vetta rimane Samsung con 73,2 milioni di smartphone venduti, e una quota del 24,4%. I dati sono comunque in netto calo rispetto agli 80,3 milioni di dispositivi (per una quota di mercato del 32,1%) che la compagnia sudcoreana ebbe modo di riportare appena un anno fa, di questi tempi. Il second leader di mercato è Apple, che invece ha venduto 38,1 milioni di iPhone, rispetto ai 30,3 milioni di un anno fa, portando quindi la sua quota di mercato complessiva dal precedente 12,1% all’attuale 12,7%.

La classifica dei primi 5 produttori al mondo è quindi conclusa da tre aziende cinesi: la Huawei, la Xiaomi e la Lenovo. Tutte e tre le società produttrici cinesi sono in forte ascesa, tanto che Huawei, third leader del comparto, è riuscito a portare le vendite molto vicine alla soglia delle 16 milioni di unità, con una quota di mercato oggi del 5,3%…

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio