App

Come funziona Kodak Moments

È disponibile anche in Italia Kodak Moments, l’app di Kodak Alaris che cerca di fungere da linea di collegamento tra la passione di scattare fotografie con il proprio smartphone, e la possibilità di imprimere i migliori ricordi su carta, con la tradizionale qualità di Kodak, marchio storico in tale comparto.

Già disponibile da diverso tempo in altri mercati, il software permetterà dunque di mettere in rapido contatto gli smartphone degli utenti che sceglieranno di affidarsi a Kodak Moments per la soddisfazione di tali esigenze, con i punti vendita che sono convenzionati con la società, e che hanno al proprio interno i chioschi di stampa (attualmente in Italia la rete conta circa un migliaio di esemplari, ma solo un terzo sono abilitati a Moments). I chioschi di stampa fungeranno dunque da veri e propri laboratori fotografici, consentendo agli utenti di recarsi e stampare in comodità i propri scatti, o farseli recapitare a casa.

Sebbene per il momento l’adesione degli esercenti sia ancora minoritaria, dalle parti di Kodak fanno sapere che il proprio obiettivo è quello di raggiungere il 100% delle adesioni: ogni attività commerciale sarà naturalmente lasciata libera di decidere se e come aderire, ma grazie ai vantaggi del sistema Moments Kodak sembra ritenere che le adesioni cresceranno rapidamente nel corso delle prossime settimane.

Sul lato user, Kodak Moments – disponibile gratuitamente per Android e iOS – permette di poter stampare le foto in tre modi: recandosi nel punto vendita convenzionato e agendo sul pannello touch del chioscho di stampa; inviando le immagini che si desidera stampare direttamente al centro più vicino; farsi recapitare a casa l’ordine, pagando una piccola somma aggiuntiva.

Da Kodak fanno sapere che in ogni caso la qualità di stampa sarà uniforme, al di là della scelta del punto vendita. Rimane dunque da comprendere l’aspetto più importante: quante persone lo utilizzeranno, scegliendo di rivivere su carta le emozioni più importanti della propria vita?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio