Telefonini

Buone previsioni da Gartner per il futuro degli smartphone

Come ogni anno, anche qualche giorno fa Gartner ha pubblicato le sue previsioni sulla diffusione dei dispositivi nel triennio successivo. Stando a quanto afferma la società di analisi per il periodo 2016 / 2018, alla crisi del personal computer (per il quale comunque si ipotizza una crescita dal 2017) risponderà la crescita continua del mercato smartphone, che entro il 2018 supererà i 2 miliardi di unità consegnate.

In maniera più dettagliata, Gartner prevede la consegna di circa 2,396 miliardi di dispositivi nel 2016, con un incremento dell’1,9% rispetto al 2015. Il numero è previsto in incremento anche negli anni successivi, fino a toccare quota 2,545 miliardi nel corso del 2018.

Ad ogni modo, la ricerca assume una maggiore utilità se si scinde il dato nelle sue principali componenti. Si scopre così che i tradizionali PC subiranno un drastico calo, passando da 246 milioni di unità del 2015 a 219 milioni di unità nel 2018, contro incremento delle consegne dei prodotti premium come gli ultra book, gli ibridi e i Mac Book Air (con passaggio da 45 milioni a 92 milioni di unità). Dunque, il mercato dei personal computer perderà l’1% nel 2016, per poi guadagnare il 4% nel 2017 grazie all’aggiornamento dei device aziendali e all’acquisto di prodotti basati su Windows 10 e processori Intel Skylake.

Per quanto concerne infine il mercato mobile, è previsto un incremento dovuto alla diffusione degli smartphone, che nel 2016 raggiungeranno una quota pari all’82% del totale, in incremento del 12% rispetto al 2016. Entro fine anno è prevista la consegna di 1,959 miliardi di unità, mentre nel 2018 il numero dovrebbe aumentare a 2,034 miliardi.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio