Asus

Asus pensa in grande: 30 milioni di smartphone venduti entro fine anno

zenfone 2

Asus ha recentemente completato il lancio dello Zenfone 2, un nuovo smartphone annunciato inizialmente al CES di Las Vegas a gennaio, e riproposto in misura più convinta a marzo, al Mobile World Congress di Barcellona. Il lancio ha ottenuto un discreto riscontro e, forse rinvigorito anche da tale fatto, la società ha scelto di rivedere al rialzo le stime di vendita dei propri smartphone, portandole a ben 30 milioni di pezzi entro la fine dell’anno. Numeri che non faranno venire le vertigini ad Apple e a Samsung, ma che comunque sono in grado di dimostrare una discreta vitalità da parte della compagnia asiatica.

Se quanto sopra dovesse essere realmente il risultato raggiunto dal produttore taiwanese, per l’azienda si configurerebbe un successo senza particolari precedenti, spingendo Asus non tanto all’interno del cluster dei primi cinque produttori mondiali di smartphone, quanto ai margini di questa elitaria squadra. Risulta tuttavia essere di maggiore interesse comprendere in che modo si siano evolute le stime di vendita di Asus, che appena nel mese di febbraio 2015 elaborava previsioni di vendita di circa 17 milioni di smartphone, poi ricondotti a 25 milioni di pezzi a marzo e quindi a 30 milioni di pezzi ad aprile. L’impressione è che non sia finita qui, anche se l’intervista concessa al media cinese Sohu.com non lascia trapelare alcunchè sui primi dati di vendita riscontrati a inizio anno, tranne l’affermazione che nei primi 3 mesi dell’esercizio scorso sarebbero stati venduti solo 100 mila pezzi. L’obiettivo del primo quadrimestre è invece quello di collocare 1,5 milioni di smartphone.

Per quanto concerne le vendite di smarpthone Asus, il mercato di principale riferimento sembra essere quello cinese, dove nel 2014 sono stati complessivamente venduti ben 389 milioni di smartphone.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio