Motorola

Arrivano i nuovi smartphone top di Motorola

Presentati al recente Lenovo Tech World di San Francisco, i nuovi modelli top di gamma di Motorola hanno catturato immediata attenzione. Il motivo? Hanno l’ambizione di trasformare l’utilizzo quotidiano dello smartphone: non male, no?

La linea top di Motorola, ribattezzata Moto Mods, permette allo smartphone di trasformarsi e adattarsi agli usi che il consumatore desidera fare. Insomma, smartphone ultra modulabili, che hanno un funzionamento già anticipato sulle nostre pagine: grazie a dei plug in fisici, i nuovi smartphone della compagnia statunitense sono in grado di trasformarsi effettivamente in vari oggetti come proiettori o amplificatori, o comunicare fisicamente con altri device.

Niente di nuovo, dunque. Tuttavia, vedere nel concreto trasformate in realtà tali ambizioni, ha destato ben più di qualche sporadica curiosità. Curiosità che sono in particolar modo incentrate sul Motorola Z Force, il prodotto di punta di questa gamma, con caratteristiche che potranno catturare anche la vostra attenzione: è praticamente indistruttibile, è idrorepellente, resiste agli urti, ha una batteria che forniscse 40 ore di autonomia con pochi minuti di ricarica, ha una telecamera da 21 Mpx, processore Snapdragon di ultima generazione.

E poi c’è, naturalmente, il discorso della modulabilità del proprio dispositivo di telefonia. Moduli che presto invaderanno il mercato (il lancio della gamma è previsto a partire da settembre) e che nei prossimi mesi andranno ad aggiungersi a quelli che saranno immediatamente disponibili in catalogo.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio