Accessori

Arriva la cover che trasforma il vostro smartphone in un Game Boy

Mostratosi al recente E3 di Los Angeles, la cover per smartphone che trasforma il vostro cellulare in un Game Boy corre il rischio di divenire uno dei gadget più attesi e richiesti dalla clientela più geek.

Nato sostanzialmente come una sorta di scherzo, in realtà lo Smart Boy si è trasformato ben presto in un progetto molto concreto. Talmente concreto dall’esser stato accompagnato dall’euforia e dal vigore di numerosi utenti interessati, che desideravano poter disporre di un simile gadget esclusivo. Tuttavia, nonostante il grande interesse suscitato, da diverso tempo dello Smart Boy di Hyperkin non si avevano più notizie.

Ebbene, l’E3 di Los Angeles ha rappresentato la giusta occasione del rilancio. A prima vista il dispositivo sembra una semplice custodia per smartphone esteticamente molto simile a un vecchio Game Boy di inizio anni ’90. Dunque, una cover che avrebbe potuto suscitare un pò di nostalgia negli ex utenti del Game Boy. Tuttavia, la vera sorpresa è un’altra: non si tratta di un solo oggetto ornamentale o di protezione del proprio smartphone, bensì di un oggetto che serve a rendere il telefono in grado di far funzionare i vecchi giochi della console portatile caricati nelle cartucce originali.

Come facilmente atteso, l’apparizione dell’oggetto all’E3 di Los Angeles ha catturato molta attenzione all’interno dello stand del produttore.

Peccato solo che l’entusiasmo fosse stato congelato ben presto. Il prototipo era infatti chiuso in una teca, ma comunque acceso e funzionante. Nel dispositivo era inoltre ben visibile lo slot per l’inserimento delle cartucce, così come uno smartphone al suo interno (nella fattispecie, un Samsung Galaxy della serie Edge acceso, mentre la cartuccia Nintendo era un Pokémon Giallo).

Per poter acquistare il prodotto bisognerà attendere il mese di dicembre. Difficilmente potrà essere comprato nei negozi, con la conseguenza che bisognerà armarsi di pazienza e reperirlo direttamente dal produttore.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio