Novità

Al via le vendite del nuovo smartphone Ubuntu

Mancano poche ore all’inizio delle vendite del Meizu MX4 Ubuntu Edition, uno smartphone con display da 5,36”, processore octa-core e fotocamera posteriore da 20,7 Megapixel, in grado di rappresentare il nuovo tassello nel segmento dei dispositivi di telefonia mobile Ubuntu. Il terzo, in ordine di arrivo, dopo gli esperimenti commerciali dell’Aquaris E 4.5 e E5 della società spagnola BQ. Il Meizu MX4 Ubuntu Edition, come ampiamente intuibile, sarà invece la variante dello stesso modello Android attualmente in vendita solo nel mercato cinese.

Per quanto concerne le sue caratteristiche tecniche, il Meizu MX4 Ubuntu Edition sembra potersi collocare in una fascia alta, con display da 5,36 pollici, risoluzione 1152 x 1920, produzione Sharp e protezione Gorilla Glass 3. Presente un processore octa-core Media Tek MT6595 a 2,2 Ghz, 2 GB di Ram, 16 GB di memoria interna.

Ricco anche il panorama delle fotocamere, con quella posteriore che può garantire una risoluzione da 20,7 Megapixel con autofocus e doppio flash LED, mentre quella frontale è da 2 Megapixel. La connettività è garantita dal sistema WiFi 802.11 ac, Bluetooth 4.0, GPS, micro USB. La batteria non rimovibile è da 3.100 mAh. Non c’è slot microSD.

Il prezzo di vendita, di 299 euro, sembra poter garantire allo smartphone un buon rapporto tra il suo costo e qualità della dotazione hardware offerta. Per il momento lo smartphone verrà venduto esclusivamente attraverso un sistema ad inviti. Superata la fase di sperimentazione commerciale – il produttore si augura naturalmente con un buon successo in termini di vendite, il Meizu MX4 potrebbe essere esteso a una nuova strategia di vendita più tradizionale.

Ricordiamo infine che il cellulare è disponibile anche nel Paese d’origine dallo scorso 17 maggio, pur essendo riservato agli soli sviluppatori che desiderano testare le app e i servizi offerti dalla Canonical.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

Inizio